Funzioni per il dipendente

Tutte le funzionalità a disposizione sono parametrizzabili per singolo dipendente.

  • il dipendente può richiedere giustificativi per assenza quali ferie, permessi, malattia, oppure autorizzazioni per lavoro strardinario, trasferte, ecc. Sono possibili anche giustificazioni massive per periodo (es. richiesta di una settimana di ferie).
    Le richieste sono inserite in stato provvisorio e, se autorizzate da un responsabile, determinano il giustificativo consolidato nel sistema di rilevazione presenze.
    La richiesta, e l'eventuale autorizzazione o rifiuto sono segnalate da una notifica automatica via email agli interessati.

  • il dipendente può inserire delle timbrature per lavoro svolto in trasferta, a casa, o in sedi distaccate.

    Le timbrature sono inserite in stato provvisorio ed importate direttamente (o previa autorizzazione) nel sistema di rilevazione presenze.

  • Se attivo il modulo di gestione della commessa, il dipendente può inserire le rilevazioni sulle attività in vari modi:
    - Imputando il tempo lavorato come intervallo inizio/fine
    - Imputando il tempo lavorato come numero di ore/minuti
    - Rilevando l'inizio di nuova attività e contestualmente l'attività appena terminata

  • Se autorizzato, il dipendente può richiedere all'ufficio personale la forzatura di un determinato profilo orario in sostituzione di quello normalmente a lui assegnato

    L'utilizzo è normalmente legato al cambio di turno non programmato o alla gestione degli ingressi in ritardo, che richiedono l'accettazione da parte di un responsabile